La scelta vegana

Dall’11 marzo 2013 l’Unione Europea ha vietato ogni test sugli animali in ambito cosmetico: non solo è vietato testare i cosmetici e i loro ingredienti sugli animali sul suolo europeo, ma anche importare ingredienti cosmetici testati in ambito extra europeo.

BeOnMe ha però deciso di perseguire l’approccio cruelty free a livello globale, non solo per il mercato europeo, non esportando in paesi dove i test dei prodotti cosmetici sugli animali sono obbligatori.

In merito alla scelta di sviluppare solo cosmetici vegani, la nostra è una scelta etica che nasce come critica radicale allo sfruttamento animale la cui diffusione ha raggiunto ormai livelli inaccettabili.

Nello sviluppo delle nostre formulazioni selezioniamo rigorosamente le materie prime al fine di evitare quelle animali o di origine animale, come anche quelle prodotte dallo sfruttamento di animali.

Coerentemente abbiamo anche deciso di adottare moderne metodologie ‘in vitro’ per i test relativi ad esempio all’irritabilità oculare e cutanea, al posto di tecniche basate sull’uso di uova fecondate (cfr. Het-Cam Test) peraltro più economiche.

Tutte le nostre linee sono composte esclusivamente da cosmetici vegani senza compromessi.